Esperienze virtuali che portano beneficio nella vita reale.

Sabato 24 febbraio 2024, presso la sede della sezione Uildm "G. Bergna" in Via della Guerrina n. 60 a Monza, alcune mamme e socie della nostra sezione di Monza, hanno partecipato all'esperienza della Realtà virtuale, insieme alla psicologa Dott.ssa Jenny Ferizoviku.
Al termine dell'esperienza, una delle partecipanti ha espresso la seguente riflessione:

"Sono entrata in punta di piedi nell'esperienza di oggi e sono uscita volando..ma con i piedi per terra. Ho respirato profondamente e espirato, buttando fuori tanta fatica accumulata. Cercherò di continuare questa esperienza, guardando il cielo, il sole, le nuvole per dirmi "CORAGGIO" la vita e meravigliosa vale la pena di viverla pienamente. Grazie!"

Il progetto sperimentale “Andare oltre”, sostenuto anche dalla Fondazione MB (Monza e Brianza Onlus), è uno straordinario percorso che utilizza la potenza della realtà virtuale e della rielaborazione terapeutica del vissuto digitale per lavorare sull’autostima delle persone con disabilità e delle loro famiglie, regalando loro un senso di benessere e realizzazione personale.

Il laboratorio sulla Realtà Virtuale (RV) tenuto anche durante le Manifestazioni Nazionali promosse dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare è stato finalizzato, da un lato, a presentare l’uso della RV in ambito psicologico e i progetti innovativi condotti dalla sezione UILDM di Monza e, dall’altro, a lasciar sperimentare ad alcuni dei presenti questo strumento, ormai utilizzato in diversi settori e sempre più in evoluzione.

Ritratto di admin_monza

admin_monza

No comment

Leave a Response

CAPTCHA
Questa domanda è per testare se non sei un robot e prevenire lo spam automatico
1 + 1 =
Risolvi questo semplice problema matematico e scrivi il risultato. Esempio 1+3 scrivi 4